Rubriche

La Roma: apparecchiato e servito il secondo tempo, compresa la qualificazione come dessert (di Dario ’40)

Ma veramente i Milanisti ed i commentatori televisivi credevano che la loro squadra dovesse venire a Roma in gita con il successo già acquisito? Evidentemente nessuno di loro ha gradito quanto accaduto nel primo tempo della partita. Non tanto per il risutalto quanto per la non valutata nuova Roma di Daniele De Rossi dove, qualsiasi La Roma: apparecchiato e servito il secondo tempo, compresa la qualificazione come dessert (di Dario ’40)

Accadeva il 10 aprile 2018…

Una serata difficle da dimentare. Una squadra stellare venuta a Roma certa di dover fare un allenamento visto il risultato dell’andata… e invece se ne è tornata a casa con la coda tra le gambe ed eliminata al termine di una partita a dir poco eccezionale da parte della Roma. Bei ricordi, brividi a ripensarla… Accadeva il 10 aprile 2018…

Gli occhi di Agostino (di Marazico)

Ce sta ‘na Roma seria che nun strilla, che parla coi silenzi e co’ li fatti, che ć’ha la forza lucida e tranquilla che n’appartiene ai beceri e ai coatti. ‘Na Roma che se cade se rialza, che vive sogni semplici e fatica, che supera l’ostacoli e s’innalza spinosa ed ostinata come ortica. ‘Sta Roma Gli occhi di Agostino (di Marazico)

Lecce – Roma. Il commento zampato

Primo pareggio, senza reti, per la Roma di Daniele De Rossi. Una vittoria sarebbe stata fondamentale per mantenere la scia del Bologna che sta giocando una stagione straordinaria. Partita non brillante per i giallorossi che hanno rischiato in più di un’occasione di passare in svantaggio. Primo tempo brutto. Nella ripresa qualcosa è cambiato anche per Lecce – Roma. Il commento zampato

Immenso amore per la Roma

di Dario’40 “Tutto può cambiare: la fede per la Roma mai” Premessa: nella maggior parte dei casi un bambino, quando inizia ad essere interessato al gioco del calcio, sceglie la squadra da tifare seguendo le orme paterne. Io (Dario) nasco nel 1940, troppe tragedie stavano accadendo perchè mio papà potesse pensare al calcio ma tornando Immenso amore per la Roma